• Chiama: 02/39546921 - 02/45703714
  • Email: info@uninfissipvc.it
  • Dove siamo

Vetrocamera

Vetri per gli infissi in PVC

La scelta del vetro per gli infissi in PVC è fondamentale, perché può cambiare la qualità della vita

Occorre sempre prestare attenzione durante l’acquisto dei vetri per gli infissi in PVC perché il vetro occupa quasi l’80% dell’estensione degli infissi. La combinazione perfetta di vetri, infissi e altri cablaggi elevano il grado di sicurezza. Ecco perché risulta fondamentale affidarsi a una società che rispetti gli standard europei per quanto riguarda l’installazione di infissi e componenti associabili. Non dimentichiamoci che la caratteristica principale del vetro è quella di isolare l’ambiente esterno da quello interno.

Uninfissi PVC Italia s.r.l. ti dà la sicurezza che cerchi, attraverso la scelta di un vetro di qualità e robusto, grazie anche al nostro esclusivo servizio di incollaggio strutturale della vetrocamera.
Con i vetri forniti da Uninfissi PVC Italia S.r.l. si riduce il rischio di effrazione e migliora il grado di efficienza termica e acustica.

La vetrocamera è costituita da due o più lastre di vetro tra cui viene interposto un telaio in alluminio di spessore variabile tra i 6 e i 22 mm.

Tra le due lastre di vetro viene inserito il gas Argon, che incrementa ulteriormente i valori di isolamento termico della vetrocamera.

Il coefficiente di trasmittanza termica viene ulteriormente migliorato con l’utilizzo del “Warm edge”, una canalina a bordo caldo di acciaio inox ricoperto da pellicola di plastica.

Il tipo di vetro che viene installato sulle finestre e porte finestre di Uninfissi PVC Italia è il 33/1 / 4 (stratificato basso emissivo). Il trattamento basso emissivo consiste nell’inserimento sulla superficie delle lastre di una membrana di ossidi di metallo (argento), che funge da barriera termica. Questo tipo di trattamento consente di trattenere fino al 90% del calore di un locale, evitando così la dispersione energetica.
Il vetro stratificato di sicurezza in caso di rottura non rilascia frammenti di vetro pericolosi, trattandosi di un insieme composto da un foglio di vetro e da uno o più fogli di vetro e/o di plastica, uniti assieme con uno o più intercalari plastici in polivinilbutirrale (PVB). L’intercalare utilizzato per i vetri stratificati serve a trattenere i frammenti di vetro, a limitare le dimensioni dell’apertura riducendo il rischio di ferite da taglio o penetrazione.

Il vetro utilizzato 33.1/14/4 presenta la lastra interna stratificata per le finestre.
Uninfissi PVC Italia ha nel proprio standard, soprattutto per porte finestre, anche il vetro stratificato basso emissivo 33.1/12/33.1, in cui sia la lastra interna che quella esterna sono stratificate di sicurezza,come i parabrezza delle autovetture.

La lastra 3+3.1 è un vetro stratificato antinfortunistico dove “3+3” sono due lastre di vetro da 3 mm. accoppiate dal “.1” cioè da quello strato sottile di film di materiale plastico trasparente che si trova in mezzo alle due lastre, al fine di evitare che in caso di rottura, le lastre non si frantumino creando una condizione di pericolo, bensì i frammenti di vetro rimangono solidali tra loro grazie alla suddetta pellicola.

Il triplo vetro (40 mm 33.1/12/4/12/33.1) consente un ottimo isolamento acustico.

Oltre ai 1000 m di altitudine bisogna richiedere l’inserimento di una valvola altimetrica per evitare che il cambio di pressione danneggi il vetro.

I professionisti di Uninfissi PVC Italia ti sapranno consigliare al meglio per concretizzare qualsiasi tua esigenza.

vetri per gli infissi in PVC
vetri per gli infissi in PVC