Porta e portoncino d'ingresso
06
Mar

Porte e portoncini d’ingresso con vetro in PVC a un costo irripetibile

Chi desidera comprare una nuova porta rimane a lungo indeciso tra risparmiare e fare un acquisto che serve per la casa.

Dopo una fase di dubbi anche tu ti sei deciso: sei stufo di sentirti poco tranquillo quando ti allontani per le vacanze oppure ogni volta che senti rumori strani.

E così ora stai valutando le diverse opzioni: che porta può fare al caso tuo? Dove comprarla? Come sceglierla? Meglio un modello standard o su misura? Usato o nuovo?

Fermati, sei sull’articolo giusto: qui risolveremo i tuoi dubbi grazie alle competenze dei nostri esperti.
In quest’articolo valuteremo materiali, prezzi, vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di porte e portoncini d’ingresso.

Perciò rilassati e lascia che l’articolo risolva i tuoi dubbi: se ci saranno domande che vorrai porci, ci troverai a tua disposizione chiamandoci o scrivendoci.

I portoncini d’ingresso in pvc sono la scelta più ovvia?

Oggi, ancora più che in passato, la sicurezza nelle nostre case è qualcosa che apprezziamo enormemente, sia quando ci troviamo a casa che mentre siamo in vacanza.

Spesso scegliamo di cambiare proprio per poter garantire tranquillità a chi vive con noi: sentirsi protetti all’interno della propria casa è uno stato viene sempre meno dato per scontato nella nostra società e tanto più apprezzato.

E in questo senso, una porta o portoncino d’ingresso realizzata in un buon materiale è una garanzia.

Che tipologia di portoncino d’ingresso scegliere?

Al momento della scelta intervengono tantissimi dubbi: scorriamo i risultati di ricerca di Google e vediamo decine e decine di articoli diversi, ognuno dei quali propone un determinato materiale o una particolare forma, e ognuno vuole convincerci che la sua proposta è quella migliore.

Ormai sono disponibili sul mercato numerosi modelli di porte e portoncini d’ingresso. Sempre più di questi, grazie alla duttilità e malleabilità del materiale, vengono proposti in PVC.

Ma chi ce lo garantisce? Quale si adatta meglio alle esigenze della nostra casa?

In questo articolo valuteremo i diversi aspetti da tenere in conto quando scegliamo le porte di ingresso.

Uninfissi fabbrica diversi modelli di porte e portoncini d’ingresso in PVC.

Nel prossimo capitolo troverai i motivi (spiegati nel dettaglio) per cui apprezziamo così tanto questo materiale: per ora iniziamo a dirti che scegliamo il PVC per le nostre porte blindate affinché siano resistenti al fuoco, al fumo e al calore, oltre ai tentativi di effrazione.

In questo modo siamo sicuri di realizzare porte e portoncini d’ingresso che da subito aumentano notevolmente il livello di sicurezza della tua casa.
La flessibilità del PVC in termini di design e forme apre molteplici possibilità nella produzione di porte d’ingresso.

porte e portoncini d'ingresso

Quali caratteristiche deve avere una porta esterna?

Ci sono quattro caratteristiche principali da analizzare prima dell’acquisto.

Materiale

Dovendo scegliere la nuova porta, valuta anche il clima dell’area in cui vivi. La facciata principale di casa è esposta agli agenti atmosferici? Interessata da variazioni di temperatura importanti?

Livello di isolamento

L’isolamento termico, acustico e la tenuta della porta influenza il comfort all’interno della casa. Una porta che si affaccia sulla strada dovrà prestare particolare attenzione a queste caratteristiche, in base al caso specifico. Perciò assicurati che sia ineccepibile sotto questo profilo.

Aspetto

Di solito nelle case ci sono problemi di regolamentazione nella scelta del design, colore e finitura della porta. Forse vivi in un quartiere dove le case devono seguire le regole che i residenti hanno stabilito, se esistono. Altrimenti ti interesserà la possibilità di personalizzare il design.

Sicurezza

Sentirsi al sicuro nella propria casa è fondamentale ed è necessario considerare quale livello di sicurezza occorre alla tua abitazione. Ci sono sei classi di sicurezza che servono a classificare le porte e a semplificare la fase di scelta.

Grazie alla garanzia del venditore, saprai che quel preciso modello di porta ha superato i controlli e i test antifurto ed è un acquisto veramente valido.
Pertanto, le porte di sicurezza devono essere approvate secondo la norma europea UNE – EN 1627/2011 che classifica le porte in classi da 1 a 6 che puoi leggere qui.

Scegli un livello, contatta uno specialista per installare il tipo di porta che fa al caso tuo, e torna a dormire sonni tranquilli.

Materiali per porte d’ingresso principali

Il materiale che devi scegliere per la tua porta dipende dalle caratteristiche di cui abbiamo parlato prima, dall’estetica della casa e dai gusti dell’acquirente. Vediamo i vantaggi e gli svantaggi di ognuno di essi.

Il pvc è un ottimo materiale per le porte d’ingresso moderne?

Forse conosci già il PVC per il suo uso diffuso nella produzione di finestre: spesso questo è il primo collegamento che si fa, dimenticando completamente le porte.

Davvero è adatto a porte e portoncini d’ingresso?

Vediamo insieme di che cosa si tratta: il PVC è un derivato del petrolio (polivinilcloruro) che viene utilizzato in molti modi, perché consente la produzione di oggetti flessibili o rigidi.

Ha un’elevata resistenza all’abrasione e una buona resistenza meccanica all’impatto, il che lo rende ideale per l’edilizia, dove viene sempre più impiegato.

I prodotti in PVC possono durare fino a oltre sessanta anni, come dimostrato sin dalle prime applicazioni: tanto che si usano anche per realizzare tubi per acqua potabile e serramenti.

A causa degli atomi di cloro che fanno parte del polimero di PVC, gli articoli realizzati con questo materiale – comprese le porte – non bruciano facilmente.

Viene utilizzato anche per isolare e proteggere i cavi elettrici nelle case, negli uffici e nelle industrie perché è un buon isolante elettrico.
Il PVC offre molti vantaggi dal punto di vista pratico. Ad esempio, è un eccellente isolante termico e acustico, il che lo rende ideale per i serramenti di casa, porte d’ingresso e interne. Inoltre, essendo impermeabile e ignifugo, protegge gli interni da qualsiasi condizione climatica avversa.

È anche molto resistente agli urti e per tutte queste caratteristiche garantisce la sicurezza sotto tutti gli aspetti.
Tutte queste caratteristiche rendono il PVC un materiale perfetto per le porte o i portoncini d’ingresso. Esaminiamo insieme le diverse potenzialità di questo materiale.

Quali sono i vantaggi del PVC?

La resistenza

Parliamo di porte che conservano il loro aspetto per decine d’anni senza la necessità di interventi: abrasioni, impatti di oggetti, colpi accidentali, graffi non devono più preoccuparti. Una volta acquistata una porta esterna in PVC questa si rimarrà sempre in perfette condizioni.

Non importa se tuo figlio gioca con la palla e usa la blindata come una porta da calcio. Le nostre porte e portoncini sono altamente resistenti agli impatti, agenti chimici e atmosferici e questo le rende ideali per l’ingresso.
Quindi la prossima volta che i bambini vogliono usare la porta per giocare a calcio, non preoccuparti.

È un materiale che dura tra i 50 e i 60 anni senza alterare le sue proprietà iniziali: così il tuo investimento diventa un acquisto per la vita e viene ammortizzato negli anni. Per la sua durevolezza e per la sua resistenza alla corrosione viene raccomandata anche a chi vive vicino ad aree dove gli infissi tendono a rovinarsi (le zone costiere, ad esempio).

Permette di creare serramenti perfettamente in armonia con la casa

Grazie alle caratteristiche del materiale, per i professionisti è molto semplice produrlo in stili e colori diversi, anche quelli che imitano il legno. Per la sua composizione chimica, il PVC è asettico e igienico, quindi ideale per mantenere facilmente pulito l’ingresso.

porte e portoncini ingresso in PVC grande

Ermeticità e sicurezza

Grazie alla resistenza intrinseca, le porte in PVC ti garantiscono una protezione più efficace perché sono ancora più robuste delle porte tradizionali e impediscono maggiormente i tentativi di effrazione. Potrai chiedere che vengano installati sulla porta diversi rinforzi di acciaio, pannelli o altri complementi che servono ad aumentare la tenuta stagna.

Resistenza ad agenti esterni

Le caratteristiche chimiche del PVC rendono le porte resistenti agli agenti atmosferici in quanto impermeabili e ignifughe. Resistono perfettamente all’umidità, alla corrosione e alle perdite di colore. Il PVC non viene minimamente intaccato da acqua, pioggia o, ancora, aria salina in prossimità del mare.

Una porta esterna in PVC ha caratteristiche uniche di resistenza e impermeabilità, non vedrai la superficie deteriorarsi.
E questo è garantito per anni e anni, perché il PVC è un materiale molto resistente.

Insonorizzazione

Con una porta in PVC possiamo raggiungere alti livelli di insonorizzazione, sia per quanto riguarda i rumori esterni che quelli provenienti dall’interno della casa.

Resistenza al fuoco

Contrariamente a quanto accade con il legno, il PVC non si accende facilmente né tende all’autocombustione, grazie agli atomi di cloro che la compongono.

Senza manutenzione speciale

L’installazione di porte in PVC, a differenza di quanto avviene con altri materiali come il legno, segna la fine dei problemi a cui ti eri rassegnato: dilatazione della superficie, contrazione o deformazione della porta dovute a variazioni di temperature. Prima che venisse inventato questo materiale si ricorreva alla manutenzione tecnica per evitare che la porta si rovinasse. Ecco, quei tempi sono finiti perché il PVC è progettato per non deformarsi, marcire o scolorire.

Hai capito bene: una porta in PVC non richiede alcuna cura né l’intervento di uno specialista per ripristinare il suo aspetto originario. Per mantenerla come appena acquistata basta passare un panno bagnato, così ti assicuri di risparmiare sulle spese di manutenzione e di fare una scelta migliore per l’ambiente. Senza contare il tempo risparmiato.

porta d'ingresso in giardino

Hai capito bene: una porta in PVC non richiede alcuna cura né l’intervento di uno specialista per ripristinare il suo aspetto originario. Per mantenerla come appena acquistata basta passare un panno bagnato, così ti assicuri di risparmiare sulle spese di manutenzione e di fare una scelta migliore per l’ambiente, evitando lo spreco di detergenti particolari. Senza contare il tempo risparmiato.

Le decorazioni che vuoi tu

Il cloruro di polivinile (PVC) è disponibile sul mercato in una vasta gamma di colori che imitano il legno e colori solidi che possiamo applicare su uno o entrambi i lati in base alle preferenze.
Tutte le nostre porte in PVC sono altamente modificabili e personalizzabili, poiché il PVC è un materiale che può essere presentato in molteplici finiture e colori.

Costi ridotti

Il PVC è un materiale relativamente economico se facciamo il paragone con le porte in legno. Sebbene l’alluminio presenti un prezzo leggermente inferiore al PVC, quando sottoposto a trattamenti per aumentare la capacità di isolamento il costo aumenta.

E non è tutto: impedendo la dispersione termica in casa grazie a un eccellente capacità di isolamento, i portoncini d’ingresso hanno la capacità di massimizzare l’efficienza energetica facendoti risparmiare sulle bollette.

La sostituzione nel 2019 viene ulteriormente agevolata dall’ecobonus, come spiegato nel prossimo paragrafo.

Riduzione dei premi assicurativi: ecobonus

Non importa quale sia il livello del tuo reddito, la sostituzione degli infissi dà il diritto agli ecobonus, cioè detrazioni Irpef confermate anche per i lavori avviati il 1° gennaio 2019.

La detrazione per interventi sulle abitazioni riguarda tutte le attività e le spese sostenute ai fini di un miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni, pavimenti, finestre e infissi). Tutti i tipi di bonus danno diritto alla detrazione fiscale pari al 50% dell’importo speso da detrarre, in 10 rate annuali, dai contributi Irpef da versare.

In particolare è previsto un bonus al 50 % per l’acquisto della porta blindata fino al 31 dicembre 2019.

Eco friendly

La sua composizione oggi deriva per il 57% da una risorsa praticamente inesauribile, il sale, ed è riciclabile al 100%.
Se consideri che inoltre ha una lunga durata ti sarà chiaro perché l’acquisto di porte in PVC è una scelta ecosostenibile.

Isolamento termico e acustico

Avere una porta d’ingresso in PVC significa ridurre la fuoriuscita della temperatura interna. Pensa quando d’inverno dalla porta traspira freddo e d’estate dall’ingresso arriva caldo. In passato, le porte in legno erano quelle che meglio mantenevano la temperatura della casa senza perdite all’esterno. Ora, quando si installa una porta esterna in PVC si ottiene una soluzione migliore ed in grado di farci risparmiare.

Le porte in PVC sono in grado di mantenere la temperatura dell’ambiente interno costante, senza subire variazioni dall’esterno, e ti garantiscono un risparmio energetico sia per quanto riguarda le spese del condizionatore che dell’impianto di riscaldamento.

Le porte d’ingresso di Uninfissi sono pensate per ridurre il rumore che arriva da fuori e impedire a chi è in casa di percepire i rumori esterni. Questo è un grande vantaggio per gli edifici residenziali e commerciali: con una nuova porta in PVC, garantirai alla tua abitazione un ambiente interno tranquillo indipendentemente da quanto sia rumoroso l’ambiente esterno.

Porta di ingresso di una casa grande

Perché non in legno e alluminio?

I portoncini d’ingresso in PVC sono la scelta per eccellenza per interni ed esterni. Non solo per le caratteristiche del materiale in sé, ma anche per le numerose opportunità che offrono.

Se desideri una porta su misura con un design unico, il legno rappresenta l’opzione migliore in quanto non si avranno limitazioni sia nella finitura che nel colore. Nonostante tutto, noi consigliamo fortemente il PVC per via dei numerosi feedback che ci sono arrivati da parte dei nostri clienti.
Ora vorremmo spiegarti perché legno e alluminio non ci hanno convinto.

Porta di ingresso di legno blu

Va detto, per entrambi, che sono altamente resistenti e durevoli. Però il legno si espande e si contrae inevitabilmente con i cambiamenti di temperatura e umidità e, in alcuni casi, può essere deformato o attorcigliato.

Se situato in località umide può addirittura marcire (nel lungo periodo), e sicuramente rovinarsi. In più, nel corso degli anni richiede molta manutenzione: carteggiatura, riparazione di difetti, ecc.

L’alluminio invece è un materiale conduttore che trasmette freddo e calore, pertanto l’isolamento termico è peggiore rispetto alle porte in PVC. Ma se il PVC è un materiale adatto a climi estremi, con forti variazioni di temperatura, l’alluminio invece soffre gli sbalzi della stessa.

Le porte d’ingresso e i portoncini in PVC non si espandono, contraggono o deformano con improvvisi sbalzi di temperatura. Sono più resistenti alla corrosione rispetto all’alluminio, motivo per cui sono raccomandati per le zone vicine al mare.

I prezzi dei nostri portoncini d’ingresso in pvc

Cambiare le porte della tua casa è una delle soluzioni più veloci, relativamente economiche ed efficienti per ottenere un miglioramento estetico e di sicurezza dell’intera abitazione.

La porta dovrebbe sempre essere in linea con lo stile scelto in ogni casa e costituisce un elemento d’arredo che impreziosisce la facciata: con uno stile moderno, minimalista, rustico, ecc. Soprattutto, consente di migliorare l’isolamento acustico e termico, modificare la distribuzione e risparmiare spazio.

Il prezzo di una porta dipende dalla classe di sicurezza che ti garantisce.
Abbiamo preparato per te una lista dei prezzi standard delle nostre porte: quelli definitivi dipendono, naturalmente, dalla soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze .

Portoncino di ingresso in vetro e PVC

Che vantaggi ci sono nell’acquistare una porta d’ingresso con vetro?

Cambiare le porte della tua casa è uno degli interventi meno invasivi e meno costosi per ottenere un cambiamento nell’estetica e nella funzionalità della tua casa. Porte e portoncini con inserti in vetro sono la scelta più elegante per case dotate di giardini e spazi verdi.

Il vetro è un materiale molto versatile, che può essere adattato alle decorazioni della porta in più varianti. Permette all’illuminazione naturale di filtrare in casa e facilita l’integrazione degli spazi interni con l’esterno. È ideale per porte che si affacciano su terrazze, giardini e portici.

Quale porta si adatta alle tue esigenze?

La porta d’ingresso determina la prima impressione della casa. Dice molto dei suoi proprietari e dell’attenzione che mettono nella cura della loro abitazione. Se sei interessato a questa soluzione decorativa per il tuo ingresso, valuta con un professionista la possibilità di acquistare questo tipo di porta.

Se scegli di contattarci sarai affiancato nella scelta dai nostri esperti, così potrai esaminare con loro il modello che più si adatta alle tue esigenze.

Perché non conviene acquistare portoncini d’ingresso usati

Dopo tante esitazioni hai deciso di fare questo passo: acquistare la nuova porta di casa. E ora hai il dubbio: perché non comprarla usata?

Eppure, una volta che hai deciso di fare l’investimento, non vale la pena comprare un prodotto usato che probabilmente avrà una durata di vita minore, senza alcuna garanzia e ti costringerà a reinvestire denaro prima del tempo.

L’installazione di porte e portoncini d’ingresso nuovi è associata a numerosi vantaggi che vanno ben oltre il miglioramento estetico. Le porte offrono vantaggi diretti e indiretti per i proprietari e i loro clienti. Vediamo insieme i principali vantaggi dell’installazione di porte di ingresso.

Porta di ingresso in vetro di una casa bianca

Perché dovresti acquistare delle porte d’ingresso da noi?

Le porte e i portoncini d’ingresso realizzati da Uninfissi Pvc Italia S.r.l. rispettano alti standard di qualità, design e sicurezza. Con i nostri prodotti potrai sentirti sicuro grazie ai rinforzi interni in acciaio e al sistema di ferramenta a 5 punti di chiusura.

Che modelli proponiamo?

Uninfissi PVC Italia, produttore di infissi in PVC situato a Milano, mette a tua disposizione una vasta scelta di colori e modelli integrabili perfettamente con il design di ogni abitazione. Nel nostro sito puoi già iniziare a dare un’occhiata ai modelli e colori delle nostre porte e portoncini d’ingresso. Oltre, naturalmente, alle certificazioni che garantiscono un servizio che ti assicura un’installazione definitiva.
Ecco i dettagli tecnici delle nostre porte e portoncini d’ingresso PVC.

  • I telai e le ante sono realizzate in PVC resistente agli urti;
  • Ogni porta o portoncino ha un rinforzo in acciaio con spessore di 2,5 mm;
  • I nostri pannelli hanno caratteristiche di HDF (alta densità di fibra);
  • I pannelli hanno diverse forme e colori e uno spessore variabile da 24 mm a 44 mm, Up,p = 0,94 W/m2k;
  • La pellicola è acrilica;
  • HDF idrorepellente esteriore;
  • Ti garantiamo un abbattimento acustico fino a 31 dB;
  • Soglia in alluminio/PVC a taglio termico con gocciolatoio;
  • Installiamo ferramenta di sicurezza con cilindro serratura europea.

Nella ricerca di porte e portoncini d’ingresso può essere d’aiuto confrontarsi con degli esperti: per questo per ogni opzione che valuti, ti spiegheremo come può essere adattata a casa tua. Proponiamo per ogni tipologia di portoncino d’ingresso in PVC una grande varietà di modelli per assecondare il tuo gusto e lo stile della tua casa. Se scegli di visitarci nella nostra sede, ti mostreremo le diverse porte e portoncini d’ingresso in PVC che potrai personalizzare a tuo piacimento.

Ci occupiamo da anni di sostituzione e installazione di porte. Non ci interessa semplicemente installare la porta o il portoncino ma soprattutto mantenere un buon rapporto col cliente e, se lo desideri, assisterti anche dopo l’acquisto.

Se sei interessato ad acquistare una porta o un portoncino d’ingresso da noi puoi richiedere un preventivo senza impegno. Ti ricontatteremo per rispondere alle tue domande e per valutare con te le diverse opzioni per la tua casa.

In questo modo potrai risparmiare tempo e risorse per raggiungerci e avrai un contatto immediato.

Lo staff tecnico di Uninfissi PVC Italia S.r.l. resta a tua completa disposizione per risponderti nel modo più rapido ed esauriente possibile e trovare la soluzione che più si adatta alle tue esigenze. Per qualsiasi chiarimento, per una consulenza tecnica o per un semplice consiglio contattaci: fisseremo un appuntamento e ti aiuteremo a risolvere i tuoi dubbi.


[Voti: 5    Media Voto: 5/5]